06262017Lun
Last updateDom, 25 Giu 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Loira, il sindaco delle multe. Agostini: "Con lui +455% di multe in cinque anni"

semafori monta

Tante multe, più sicurezza? “A noi sembra più una tassazione occulta contro la quale il cittadino utente della strada può poco o nulla a fronte dei costi di giustizia”.

 

PORTO SAN GIORGIO - “Solo ritenendo Porto San Giorgio sia diventata in 3 anni capitale internazionale quanto a raduni di bande di automobilisti e di motociclisti che si sfidano in città a gareggiare a chi viola più norme del Codice della Strada, si può comprendere il record di multe”. Andre Agostini ha ‘scoperto’ gli incassi che il Comune di Poto San Giorgio ricava dalle multe. Un vero record. “Se nel 2014 la previsione di entrata da multe era di E.344.802/41, questa nel 2015 è stata elevata a E.660.764/08 con una crescita di + 91%. L’amministrazione è però molto ambiziosa e nonostante il risultato notevolissimo di cui andare già fieri, ecco che nel 2016 ci si vuole superare alzando l’asticella a ben E.1.217.110/70, dunque +84,20%. Un successo tira l’altro e si arriva alla previsione 2017 di E.1.913.900/70, ulteriore +57,25%”.

Una crescita durante gli anni del sindaco Nicola Loira che ha toccato il +455,07%. Tanto? Per dare la risposta positiva, Agositni ha comparato i dati sangiorgesi con i comuni limitrofi. “Sant’Elpidio a Mare E.240.000/00, Fermo E.320.000/00, Porto Sant’Elpidio E.360.000/00, Civitanova Marche E.1.050.000/00, San Benedetto del Tronto E.1.350.00/00” spiega il candidato sindaco. Incredibile il paragone con San Benedetto, che ha 30mila abitanti in più: Per i sangiorgesi un -66,15% di popolazione a fronte di un +41,77% di multe”.

Tante multe, più sicurezza? “A noi sembra più una tassazione occulta contro la quale il cittadino utente della strada può poco o nulla a fronte dei costi di giustizia”. Non deve stupire allora la previsione sui T-Red: “Solo per il 2017 dovranno rendere alle casse comunali sangiorgesi E.1.339.000/00, quindi E.111.583/33 ogni mese, anzi dal 1 luglio e per tutto il secondo semestre 2017 E.167.374.99 ogni mese perché dovranno recuperarsi E.334.749/99 cui il Sindaco Loira ha inteso rinunciare per la durata della campagna elettorale disattivando i presidi semaforici dal 28 marzo al 30 giugno per … troppo lavoro dei vigili urbani”. Da qui la promessa di Agostini: La prima Giunta Agostini disattiverà il bancomat Loira PD”.

@raffaelevitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.