08182017Ven
Last updateGio, 17 Ago 2017 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Il giallo. Petracci tra graffi all'auto, cimici e sondaggi elettorali che la promuovono

petracci 1200x800

La candidata, che ancora non si è pubblicamente presentata, ma che è tra le più attive dal punto di vista dei contenuti. In un mese, secondo un sondaggio condotto dal suo ufficio stampa chiamando 200 cittadini, la Petracci è passata dall’1 al 15%.

PORTO SAN GIORGIO – Tra minacce e sondaggi, la candidata sindaco Alessandra Petracci, è mediaticamente in pole. Perché se la settimana scorsa era in decollo, questa settimana invece si trova a fronteggiare un attacco dal basso.

La candidata, che ancora non si è pubblicamente presentata, ma che è tra le più attive dal punto di vista dei contenuti. In un mese, secondo un sondaggio condotto dal suo ufficio stampa chiamando 200 cittadini, la Petracci è passata dall’1 al 15%, con tanto di sorpasso su Marinangeli, ma sempre lontana da Loira e Agostini.

Oggi però, a fare notizia, è la sua denuncia di atti vandalici contro la sua auto e contro l’azienda. La Petracci arriva addirittura a paventare che qualcuno possa verle messo delle cimici dentro l’auto. Con la speranza che le indagini, visto l’esposto, facciano chiarezza dando al gesto la sua corretta dicitura.

Per il resto, dalla candidata arrivano accuse “ai soliti volti della vecchia politica o chi per loro che appena avuta notizia della candidatura hanno messo in giro insistenti voci riguardanti il presunto collegamento della candidata civica con dei noti e rilevanti esponenti della politica locale”.  Su questo punto se la Petracci vuole davvero presentarsi come diversa, deve fare chiarezza, facendo i nomi, se non sulla stampa, quantomeno in Procura. Sarebbe un ulteriore passo verso una politica diversa lontana da illazioni e strumentalizzazioni che non servono di certo a Porto San Giorgio.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Molotov contro i vigili di Fermo, il sindaco: "Chi sa, parli"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.