06232017Ven
Last updateVen, 23 Giu 2017 5am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il vento disarciona le befane fermane, arrivano volando solo a Porto San Giorgio

befanevolantipsg

Sfida invece il freddo la Befana di Urbania, con la sua calza record lunga 50 metri srotolata lungo il centro storico dell'antica Casteldurante.

FERMO – Anche la Befana soffre il freddo. Gelo e neve la disarcionano dalla scopa in molte località delle Marche. A causa del maltempo sono state rinviate la festa della Befana che si sarebbe dovuta tenere in piazza della Libertà a Macerata e il XII Congresso delle Befane che era in programma in piazza del Popolo e in Piazzale Azzolino a Fermo. Le befane a Fermo si ritroveranno domenica alle 16.30 dopo il big match della Fermana. Niente da fare anche a Monte San Pietrangeli, dove l’app del Comune ha mandato un avviso su tutti i cellulari. Chi riesce a far volare le vecchiette è invece l'assessore sangiorgese Ciabattoni che le aveva previste dentro il PalaNatale sul lungomare.

Sfida invece il freddo la Befana di Urbania, con la sua calza record lunga 50 metri srotolata lungo il centro storico dell'antica Casteldurante. Tempo permettendo, è confermata anche l'esibizione della Befana acrobatica, che scende con la scopa dalla Torre campanaria del Comune lanciando dolciumi e caramelle.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.