04252019Gio
Last updateMer, 24 Apr 2019 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Due incidenti, due donne morte: Porto San Giorgio piange la 26enne Gaia

ambulanza web

Licia Grilli Cecilioni viveva invece a Caldarola. La sua vita è finita vicino a Corridonia, mentre si immetteva in superstrada.

PORTO SAN Giorgio – Gaia aveva 26 anni, Licia 37. Non si conoscevano, ma sono morte lo stesso giorno, a pochi chilometri di distanza in due incidenti stradali. Gaia Roganti faceva la fotografa, viveva a Porto San Giorgio da diversi anni. Stava guidando la sua Fiata Panda lungo la Valtenna quando ha perso il controllo del mezzo ed è uscita di strada. Purtroppo la macchina ha centrato un albero ed è morta sul colpo.

Licia Grilli Cecilioni viveva invece a Caldarola. La sua vita è finita vicino a Corridonia, mentre si immetteva in superstrada, la SS77. Di fronte a lei però non c’era un palo, ma un camion che l’ha centrata in pieno. I soccorsi sono arrivati, Licia respirava ancora, ma arriva in ospedale il suo cuore si è fermato.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.