05192019Dom
Last updateDom, 19 Mag 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

I privati pagano e al porto di Porto San Giorgio entra in azione il pontone per liberare il canale

DRAGAGGIO

Il comandante Petrunelli ha firmato l'ordinanza di autorizzazione. Il porto ha bisogno di tornare accessibile e per questo sta lottando ogni giorno il neonato Comitato ‘Liberiamo il porto’.

PORTO SAN GIORGIO – Il pontone entrerà in azione domani mattina. Il comandante della Capitaneria di Porto, Ciro Petrunelli, ha firmato l’ordinanza che pianifica le operazioni all’interno del canale del porto sangiorgese. Un intervento su cui tutti nutrono speranza in attesa del dragaggio. La movimentazione è un provvedimento tampone, ma è anche quello che potrebbe portare Petrunelli a ripristinare l’accesso con limite a 2,50, oggi sceso sotto i due metri. Questo però lo si capirà dopo i nuovi rilievi che seguiranno la movimentazione.

Il porto ha bisogno di tornare accessibile e per questo sta lottando ogni giorno il neonato Comitato ‘Liberiamo il porto’, formato da diportisti, avvocati e figure innamorate della struttura, che ha manifestato anche in regione e che insieme a pescatori e al Marina ha cofinanziato l’intervento che domani partirà, dopo l’autorizzazione della Regione, che ha svolto un ruolo chiave dal punto di vista tecnico e finanziario stanziando 19mila euro, dimostrando che la volontà di migliorare la situazione del gioiello sangiorgese c’è.

A peggiorare il canale di accesso è stato anche il blocco delle vongolare nel mese di febbraio. Il loro passaggio altrimenti, considerando che sono una trentina e quindi avrebbero garantito almeno 200 spostamenti a settimana, avrebbe garantito con le eliche il movimento della sabbia. A questo si aggiungono alcune pesanti mareggiate ed ecco che il livello dell’acqua è sceso ancora avvicinando il fondale alla superficie. Ora il pontone e la movimentazione per salvare l’avvio della stagione dei diportisti e garantire i pescatori.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.