08162018Gio
Last updateMer, 15 Ago 2018 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Lupi in azione, strage di pecore. La Coldiretti: "Regione immobile, allevatori abbandonati"

pecore4

Per Ricciotti è il terzo attacco subito dall'inizio dell'anno. “Gli indennizzi - commentano Armando Marconi e Alessandro Visotti, presidente e direttore di Coldiretti Ascoli Fermo - non riescono mai a bilanciare il danno subito".

“Basta, non si può andare avanti così. L’ennesimo attacco di lupi all'alba tra poggio di Bretta e Appignano del Tronto”. il grido di allarme lo lanciano, d nuovo, i vertici di Coldiretti, Armando Marconi e Alessandro Visotti: a terra 14 pecore sbranate e altri 26 capi dispersi nell’azienda di Antonio Ricciotti e Giovanna Vitacchi.

Attorno alle 5.30 Ricciotti si è recato in azienda per mungere le pecore e si è accorto che le recinzioni erano rotte. A poca distanza, ha trovato poi le carcasse dei poveri animali morti. “Una situazione insostenibile - lamenta Coldiretti - anche perché gli indennizzi sono fermi da anni e si stanno pagando alcuni acconti per danni del 2011”.

Per Ricciotti è il terzo attacco subito dall'inizio dell'anno, poche settimane fa attacchi nel Fermano tra Falerone e Servigliano. “Gli indennizzi - commentano Armando Marconi e Alessandro Visotti, presidente e direttore di Coldiretti Ascoli Fermo - non riescono mai a bilanciare il danno subito che non è solo la morte dell'animale ma riguarda anche la mancata nascita di agnelli e la produzione di latte. La fauna selvatica diventa ogni giorno di più fonte di pericolo per le aziende e per le stesse persone. Coldiretti da tempo si batte al fianco di allevatori e agricoltori per risolvere la questione - aggiungono - ma finora non abbiamo visto alcuna azione concreta da parte della Regione Marche, il cui atteggiamento è diventato ormai veramente stucchevole per l'annoso immobilismo rispetto a questa emergenza”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.