04192018Gio
Last updateGio, 19 Apr 2018 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

La Pasqua col sorriso dei bimbi in ospedale: uova dai vigili del fuoco e dalla Cpp Amandola

vigiliuova

“Il volto dei piccoli si è illuminato quando hanno ricevuto le uova realizzate per l’occasione” sottolineano il comando provinciale.

AMANDOLA – Bambini fortunati quelli dell’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno. Nel giro di poche ore hanno ricevuto uova di Pasqua da mani molto diverse tra loro unite dalla generosità e dalla solidarietà. Da un lato i vigili del fuoco del comando di Ascoli piceno, dall’altro la squadra di calcio Cpp di Amandola. Se il donarsi agli altri è uno dei principi valoriali dei pompieri, impegnati senza sosta per la sicurezza dei cittadini, il gesto dei giocatori che arrivano dai Sibillini dimostrano che il calcio sa andare oltre il rettangolo di gioco. La delegazione dei vigili del fuoco è stata accolta dal personale in servizio, la dottoressa Laura De Petris, Anna Maria Travaglini ed Angela Albano, che ha accompagnato i piccoli pazienti, sorpresi ed incuriositi, all’incontro con gli uomini in divisa. “Il volto dei piccoli si è illuminato quando hanno ricevuto le uova realizzate per l’occasione” sottolineano il comando provinciale.

Stessa gioia quando a entrare in reparto sono stati i giocatori della squadra di terza categoria, tutti rigorosamente made in Sibillini, che una sera a cena hanno avuto l’idea: portare un sorriso a chi avrebbe passato Pasqua lontano da casa. “Una raccolta fondi tra i tesserati e la dirigenza e poi il dono. Ringraziamo il Dott. Ruffini e il suo staff per la disponibilità e per averci aperto le porte di un reparto così delicato per un gesto simbolico ma che sentivamo nel cuore” commenta a nome della squadra il capitano Giordano Tidei.

@raffaelevitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.