Cesare Catà racconta il Federer di Foster Wallace alla biblioteca di Ascoli

"Ringraziamo il Comune per gli spazi che ci ha concesso e il pubblico che ci segue”. Ingresso libero.

IMG 0001catà Federer

ASCOLI PICENO – Entra in biblioteca la storia di uno dei più grandi tennisti di sempre, tutt’ora imbattibile sulle superfici veloci. Oggi pomeriggio alle 17, alla biblioteca comunale di Ascoli, approda “Il tennista di luce”, lezione-spettacolo sul Federer di David Foster Wallace, di e con Cesare Catà e Simona Ripari alla recitazione.

“Lo spettacolo – spiega Catà - racconta la passione-ossessione di Foster Wallace per il tennista Roger Federer: un’incursione nella mente geniale e tormentata di uno dei maggiori scrittori americani del Novecento, attraverso il racconto originale che fece, in molte sue pagine, del più grande tennista contemporaneo. Ringraziamo il Comune per gli spazi che ci ha concesso e il pubblico che ci segue”. Ingresso libero.