06172018Dom
Last updateDom, 17 Giu 2018 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Musica senza frontiere al Ventidio Basso. Apeiron in scena con brani di Ada Gentile e Ciccaglioni

Foto Quartetto Apeiron 1

Durante il concerto che sarà presentato da Giuseppe Patriarca, verrà eseguito anche un brano composto da Ada Gentile dal titolo “Rarefatte aggregazioni”.

ASCOLI PICENO – Una serata di ‘Nuovi spazi musicali’. Questa sera nel Foyer del Teatro Ventidio Basso va in scena il terzo concerto del Festival curato dalla compositrice Ada Gentile. Un quartetto di chitarre renderà il teatro di Ascoli un luogo di ‘Musica senza frontiere’. Due chitarristi italiani (Michele Ambrosi e Raffaele Pisano) e due croati (Vlatko Bocevski e Vjekoslav Crnobori) formano Apeiron, insieme proporranno brani di autori brasiliani, cubani, inglesi, francesi, americani ed italiani e con una prima esecuzione assoluta della giovane compositrice romana Alessandra Ciccaglioni.

Durante il concerto che sarà presentato da Giuseppe Patriarca, verrà eseguito anche un brano composto da Ada Gentile dal titolo “Rarefatte aggregazioni”. L’ingresso è libero e di certo riempirà di nuovo il foyer, come avvenuto nella prima serata dove non è voluto mancare il direttore del conservatorio di Fermo, Massimo Mazzoni, sassofonista di livello internazionale.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.