07182018Mer
Last updateMer, 18 Lug 2018 12pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Dai maxi sequestri di droga all'arresto del camorrista: la costa non è più un'isola felice

carabinieri web2

A Esposito si sarebbe ispirato anche l’attore che interpreta Genny Savastano, il figlio del boss della serie tv Gomorra.

GROTTAMMARE – Preso. Lo cercavano da tre mesi e alla fine di una intensa e complicata indagine i carabinieri di San Benedetto hanno arrestato Salvatore Esposito, 40enne campano, esponente del clan camorristico Di Lauro operante a Napoli.

Era nella lista dei 100 latitanti più pericolosi in ambito nazionale. Lo riferiscono fonti investigative. Ancora non è chiaro perché' il 40enne, condannato a 4 e 4 mesi per associazione mafiosa e latitante da 3 mesi, si trovasse nell'Ascolano. Così come è al vaglio degli investigatori se il luogo dove è stato catturato fosse solo un rifugio momentaneo, o se il camorrista stava lavorando a qualche attività criminale nella zona.

Un collegamento potrebbero essere gli ingenti sequestri di droga di questa estate proprio nel tratto tra San Benedetto e Civitanova Marche. A Esposito si sarebbe ispirato anche l’attore che interpreta Genny Savastano, il figlio del boss della serie tv Gomorra.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.