10182017Mer
Last updateMar, 17 Ott 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Dai maxi sequestri di droga all'arresto del camorrista: la costa non è più un'isola felice

carabinieri web2

A Esposito si sarebbe ispirato anche l’attore che interpreta Genny Savastano, il figlio del boss della serie tv Gomorra.

GROTTAMMARE – Preso. Lo cercavano da tre mesi e alla fine di una intensa e complicata indagine i carabinieri di San Benedetto hanno arrestato Salvatore Esposito, 40enne campano, esponente del clan camorristico Di Lauro operante a Napoli.

Era nella lista dei 100 latitanti più pericolosi in ambito nazionale. Lo riferiscono fonti investigative. Ancora non è chiaro perché' il 40enne, condannato a 4 e 4 mesi per associazione mafiosa e latitante da 3 mesi, si trovasse nell'Ascolano. Così come è al vaglio degli investigatori se il luogo dove è stato catturato fosse solo un rifugio momentaneo, o se il camorrista stava lavorando a qualche attività criminale nella zona.

Un collegamento potrebbero essere gli ingenti sequestri di droga di questa estate proprio nel tratto tra San Benedetto e Civitanova Marche. A Esposito si sarebbe ispirato anche l’attore che interpreta Genny Savastano, il figlio del boss della serie tv Gomorra.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.