06242018Dom
Last updateDom, 24 Giu 2018 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Opere d'arte rubate e rivendute a San Benedetto del Tronto, blitz dei carabinieri

carabinieri web2

Un filo rosso lega dei furti di beni d'arte consumati in varie zone del Piemonte e un mercato antiquario delle Marche dove sono stati posti in vendita.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera delle Palme come centro di vendita delle opere d’arte rubate. I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale restituiscono ai proprietari vari beni d'arte trafugati in Piemonte e posti in vendita a San Benedetto del Tronto.

Un filo rosso lega dei furti di beni d'arte consumati in varie zone del Piemonte e un mercato antiquario delle Marche dove sono stati posti in vendita. I Carabinieri del Tpc di Ancona a seguito di complesse ed articolate attività di indagine hanno recuperato dipinti e sculture (del XVII e XVIII secolo) rubati in Chiese ed abitazioni private del Piemonte dal 2001 al 2015 e posti in vendita a San Benedetto del Tronto.

Ad alcuni beni per ostacolarne il riconoscimento erano state effettuate delle modifiche. L'attività investigativa è stata coordinata e diretta dalle Procure della Repubblica di Torino e Ascoli Piceno.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.