03292017Mer
Last updateMer, 29 Mar 2017 5am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il terremoto al tempo social: da 'O Marchigiani karma' alla 'Messa in sicurezza'

lamessainsicurezza

‘Occidentalìs Karma’ diventa ‘O marchigiani Karma’ in puro dialetto: una canzone di denuncia sulle lungaggini post terremoto che sta spopolando su YouTube.

FERMO – Due modi di sorridere guardando alle macerie, pensando alle case distrutte, alla ricostruzione che non c’è. Due modi diversi quelli pensati ad Ascoli piceno e a Montecassiano. Ad Ascoli, un gruppo mascherato ha messo in scena ‘la Messa in scurezza’. Sopra un carro una serie di palizzate e tiranti, con in mezzo un altare e un prete che recita la messa e attorno fedeli e operai. A Montecassiano, nel maceratese, invece si è scelta la parodia della canzone che ha vinto Sanremo.

‘Occidentalìs Karma’ (ASCOLTA) diventa ‘O marchigiani Karma’ in puro dialetto: una canzone di denuncia sulle lungaggini post terremoto che sta spopolando su YouTube. A realizzare la canzone con videoclip è Giovanni Giungi, in arte Giovanni Tranca. Compositore, musicista e autore «autodidatta», come lui si definisce, di Montecassiano, centro a pochi chilometri da Macerata. “Un modo - racconta - per mantenere alta l'attenzione verso la nostra gente che sta vivendo mesi tragici e dopo aver perso tutto, ora è alle prese con una burocrazia che rischia di fare più danni del sisma stesso”.

Migliaia di visitazioni in poco più di due giorni. “Il mio intento è quello di offrire un punto di vista, anche polemico, in musica, e non lo faccio certo per un momento di popolarità. Suono, compongo e canto da quando ero bambino, ho più di cento brani depositati alla Siae, ma nella vita di tutti i giorni sono un semplice metalmeccanico che si indigna ancora per le ingiustizie. Credo che in questo momento le terre marchigiane colpite dal terremoto siano state abbandonate a se stesse”.

Le frasi chiave: “È da st'agosto che nuà qui (stimo a tremà)...”, “a iente sé stufata, a iente va aiutata”, “mantenere la karma, che in questo contesto sta per calma - spiega -, anche se la pazienza è finita e ora è tempo di fare qualcosa di concreto”.

@raffaelevitali 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terrenzi bis: "Il centro come priorità"

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.