04252017Mar
Last updateMar, 25 Apr 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Incidente e fuga: la Polizia li trova dopo 8 giorni. Denunciati due teramani

polizia di notte

A seguito dell’impatto la BMW subiva gravissimi danni e, perse le ruote anteriori ed altri pezzi, rimaneva bloccata in corsia di sorpasso; le pattuglie subito intervenute per i rilievi, si trovavano a dover inibire temporaneamente il traffico del raccordo, riattivato solo dopo la rimozione delle autovetture.

ASCOLI PICENO – Una buona notizia che deve far riflettere chi causa un incidente e poi pensa di scappare: la polizia arriva sempre. Il 18 dicembre c’era stato un incidente sulla Ascoli Mare. Ci conducenti della macchina protagonista erano scappati lasciando in mezzo alla carreggiata l’auto e altri tre mezzi coinvolti nella carambola.

Dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che il conducente, con a bordo un altro uomo, entrambi 50enni e teramani, era entrato in superstrada per poi perdere il controllo finendo contro il guard-rail laterale e lo spartitraffico centrale.

A seguito dell’impatto la BMW subiva gravissimi danni nella parte anteriore e laterali e, perse le ruote anteriori ed altri pezzi, rimaneva bloccata in corsia di sorpasso; le pattuglie subito intervenute per i rilievi, si trovavano a dover inibire temporaneamente il traffico del raccordo, riattivato solo dopo la rimozione delle autovetture e la pulizia della strada dai numerosi detriti e liquidi sparsi a terra.

In concomitanza, i conducenti di altri tre veicoli che provenivano da dietro investivano le parti meccaniche che si erano staccate dalla citata BMW, riportando a loro volta danni ai mezzi e lesioni personali lievi. I due, scappati senza prestare soccorso, sono stati raggiunti a distanza di otto giorni dalla Polizia che li ha denunciati.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.