07172019Mer
Last updateMer, 17 Lug 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

'Il fatto non sussiste': assolto da ogni accusa l'ex patron della Samb Spina

tribunale web

Secondo l'impianto accusatorio, fra il 2005 e il 2008 il maresciallo Camposeo avrebbe fornito a Spina informazioni riservate in cambio di un terreno sul litorale di Cupra Marittima, la cui falsa compravendita, per un valore di soli 10 mila euro, pagati in contanti, sarebbe avvenuta in forza di una perizia «taroccata».

ASCOLI PICENO - Il fatto non sussiste: il collegio del tribunale di Ascoli Piceno ha assolto l'ex presidente della Sambenedettese Calcio Sergio Spina e il maresciallo della Guardia di Finanza in servizio a San Benedetto del Tronto, Alberto Camposeo, entrambi accusati di corruzione; Camposeo è stato assolto anche per le ipotesi di falso e truffa ai danni dello Stato. Sentenza di assoluzione piena anche per l'ing. Ennio Sanguigni, imputato di falso e riciclaggio.

Secondo l'impianto accusatorio, fra il 2005 e il 2008 il maresciallo Camposeo avrebbe fornito a Spina informazioni riservate in cambio di un terreno sul litorale di Cupra Marittima, la cui falsa compravendita, per un valore di soli 10 mila euro, pagati in contanti, sarebbe avvenuta in forza di una perizia «taroccata», firmata da Sanguigni. I tre furono arrestati ad aprile 2015 e finirono in carcere, prima di ottenere i domiciliari e quindi essere rimessi in libertà.

I tre hanno sempre negato ogni accusa. Lo stesso pubblico ministero oggi in aula ha chiesto l'assoluzione per quasi tutti i reati contestati, anche se in qualche caso per intervenuta prescrizione. Il pm aveva chiesto la condanna a due anni solo per Camposeo, derubricando l'accusa di corruzione in quella di corruzione per l'esercizio della funzione. Il Collegio è invece entrato nel merito delle accuse assolvendo Spina, Camposeo e Sanguigni

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.