Monteurano

Monte Urano. Dal Vaccalà 'Mbriacu al concerto di Bennato: super programma per San Michele

bennato

In campo culinario dal cilindro degli organizzatori spunta “Monte Urano in Tavola”. Il 14 maggio, nei giardini pubblici dalle ore 20, va inscena il momento conviviale per gustare le migliori specialità gastronomiche delle sagre monturanesi.

MONTE URANO – Cibo e musica per il patrono a Monte Urano. Edoardo Bennato è il super ospite, ‘Monte Urano in tavola’ è la novità culinaria che coinvolgerà la città. La macchina per onorare al meglio San Michele Arcangelo, 8 maggio, è partita. Affidata al comitato per il centenario della Chiesa dedicata al patrono. Un programma ricchissimo che dura dal 3 al 15 maggio e che ha il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Punti fermi: la “Sagra De Lu Vaccalà ‘Mbriacu”, le gare ciclistiche per adulti e bambini, la festa della mamma, la fiera di San Michele (8 maggio), i concerti delle scuole di Monte Urano, l’esibizione del Corpo Bandistico Città di Monte Urano e della corale monturanese “Dolce canto a Leo”, la mostra del carnevale e la pesca di beneficenza.

Le novità riguardano gli appuntamenti musicali. Venerdì 6 maggio tocca a “Enrico Capuano & Tamurriata Rock”, il giorno dopo spazio a Edoardo Bennato in piazza della Libertà con il suo tour “Pronti a salpare”. In campo culinario dal cilindro degli organizzatori spunta “Monte Urano in Tavola”. Il 14 maggio, nei giardini pubblici dalle ore 20, va inscena il momento conviviale per gustare le migliori specialità gastronomiche delle sagre monturanesi. In attesa dell’avvio della festa, è partita la vendita dei biglietti della lotteria che oltre a garantire una entrata al comitato per il patrone, mette ni palio tanti, tantissimi premi, a cominciare dall’ambito buono acquisto da 5mila euro.

@raffaelevitali