02192018Lun
Last updateLun, 19 Feb 2018 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Monteurano

I ladri cambiano la canzone di Rovazzi e col trattore non vanno in tangenziale ma a 'ripulire' il benzinaio di M.Urano

uranobenzina

Hanno agito incappucciati, consci che le telecamere li avrebbero ripresi e così pochi sono gli indizi per i carabinieri del comandante Roland Peluso, arrivati sul posto poco dopo il colpo che ha fruttato poco più di mille euro.

MONTE URANO – Saranno dei fan di Rovazzi i ladri che hanno colpito al distributore Is di Monte Urano sulla Faleriense. Il cantante sognava di andare con i trattori in tangenziale, i ladri invece ci son andati dentro l’area di servizio per distruggere due colonnine del self service e scappare con l’incasso. Un colpo perfetto nella sua organizzazione, non molto riuscito nel bottino. Di certo devastante per i danni lasciati da ripagare al gestore.

Perché alle 19 il titolare aveva svuotato i macchinari, per cui i ladri devastatori hanno potuto portare via l’incasso di poche ore, essendo intervenuti dopo la mezzanotte. Un colpo studiato, perché prima hanno rubato una ruspa in una impresa edile, poi i trattori in una agricola della zona. Infine, hanno bloccato la Faleriense in due punti con bancali e pezzi di ferro, in modo da rallentare l’arrivo delle forze dell’ordine. Hanno agito incappucciati, consci che le telecamere li avrebbero ripresi e così pochi sono gli indizi per i carabinieri del comandante Roland Peluso, arrivati sul posto poco dopo il colpo che ha fruttato poco più di mille euro.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.