11242017Ven
Last updateVen, 24 Nov 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Monteurano

Monte Urano, dall'eliminazione alla ripetizione della sfida a Mezzogiorno in Famiglia. Il giallo del tasto di Valeriani (video)

valeriani famiglia

I Giardini Naxos, campioni in carica, vincono la sfida finale, quella dei secchi d’acqua con cui attivare la ruota che porta alla lampadina: non ce l’hanno fatta Nicolò, Luca, Linda, Paolo e Alessandro.

di Raffaele VItali

MONTE URANO – Eliminati e poi ripescati: tutto da rifare e beffa evitata. L’avventura di Monte Urano a Mezzogiorno in Famiglia, su Rai 2, finisce con il giallo. I Giardini Naxos, campioni in carica, vincono la sfida finale, quella dei secchi d’acqua con cui attivare la ruota che porta alla lampadina: non ce l’hanno fatta Nicolò, Luca, Linda, Paolo e Alessandro.

Ma per Monte Urano c’era ancora una chance, legta alla mano e alla capacità di Matteo Valeriani, presidente della Pro Loco, di calcolare con esattezza 20 secondi. Occhi coperti, chiuso dentro un cubo di plastica, Valeri si concentra e ha in mano il pulsante da spingere.

Arriva a 45 secondi, possibile che abbia sbagliato di così tanto? No, tanto che poi lui quando gli aprono la porta esulta convinto di avere vinto. Si ferma tutto, Michele Guardì interviene e chiede di rivedere le immagini, perché Valeriani sostiene di avere spinto il pulsante. L’inquadratura rallentata mostra il dito del monturanese che pigia il tasto proprio mentre sullo schermo appare il 30. Il punto ora è un altro: per vincere bisogna sbagliare al massimo di due decimi. Saranno passati? Le immagini non lo fanno capire. Guardì chiude la trasmissione e annuncia: “Ora calcoleremo e poi nel caso cambieremo il risultato”.

E così è stato, come comunica la Pro Loco di Monte Urano: "il condominio ci ha appena comunicato che dai frame delle riprese si vede che abbiamo premuto a 30.19/30.21 ma siccome non è possibile avere la massima certezza la prossima settimana si ripete tutta la sfida tra Monte Urano e Giardini Naxos". Non resta che aspettare consapevoli che Valeriani oltre che uno straordinario organizzatore di eventi e mercatini è pure un cronometro umano quasi perfetto.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.