05262017Ven
Last updateVen, 26 Mag 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Monteurano

Ricco programma. Donatella Rettore sul palco per San Michele, patrono di Monte Urano

rettore musica

Il sindaco Canigola: “Per noi è un momento di aggregazione che per due settimane coinvolge la città, visto che dopo i fuochi proseguiranno le attività fino a sabato 12 quando ogni quartiere porterà la propria specialità culinaria”.

MONTE URANO – Giornata intensa per Monte Urano dopo l’apertura delle festività patronali aperte dalle scuole dell’infanzia. “Iniziamo la mattina con un convegno sull’origine della statua lignea di San Michele, patrono della città”. A relazionare sarà la dottoressa Letizia Ferracuti. Un modo per conoscere la storia. Poi alle 14 parte la gara ciclistica dilettanti con gli atleti che si contendono il secondo trofeo del comune di Monte Urano.

Gran finale di giornata in piazza della Libertà concerto spettacolo di Donatella Rettore. “Ci aspettiamo tanta gente. Numerosi fans club della cantante hanno contattato il Comitato organizzatore”. Nel mentre va in scena ai giardini la sagra dedicata al baccalà.

Domenica bancarelle per tutto il centro, quasi 200 espositori, con la fiera di San Michele e poi alle 21.30 la compagnia teatrale di Monte Urano con una commedia che farà sorridere tutti. Lunedì, giorno del patrono, la parte religiosa con la processione, la messa e lo spettacolo comico di Angelo Carestia seguito dal gran finale dei fuochi d’artificio. “Per noi è un momento di aggregazione che per due settimane coinvolge la città, visto che dopo i fuochi proseguiranno le attività fino a sabato 12 quando ogni quartiere porterà la propria specialità culinaria”. E la speranza è che il patrono riesca nel miracolo: far riaprire la chiesa danneggiata dal terremoto, con o senza aiuti dall'Ufficio ricostruzione, vista la determinazione di don Luigi.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.