01202017Ven
Last updateVen, 20 Gen 2017 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Monteurano

Un 'Cerchio' aperto e pieno di corsi: dizione, cucina, inglese e meditazione a Monte Urano

ilcerchio

La novità è il gruppo di lettura, una volta al mese nel quarto mercoledì, dal 28 settembre: “Confronti, nuove amicizie e buoni libri a disposizione”.

MONTE URANO – A Monte Urano c’è un Cerchio che raggruppa il mondo sociale e culturale. Diciassette componenti e almeno trecento corsisti. Vent’anni fa la nascita dall’idea di alcune mamme della scuola materna. Un gruppo cresciuto, che è andato oltre la scuola. “Abbiamo finanziato progetti nelle scuole e ancora ci impegneremo, se ne troveremo di stimolanti”. Per Il Cerchio costante è l’interazione con il Comune e l’Ambito 20, riuscito il progetto Slot Mob oltre a convegni e conferenze dedicati alla famiglia.

Nuova sede, di fronte alle elementari, nuovi vertici con Ivano Ripani, confermato presidente, Lorella Luccerini, Giorgio Doria e Monia Rossi, neo presidente della consulta delle Associazioni. “Abbiamo deciso che una parte del ricavo dei corsi sarà devoluto al fondo comune per i terremotati aperto dall’Amministrazione”. E se i corsi avranno successo, considerando che sono una decina, anche la solidarietà decollerà.

La novità è il gruppo di lettura, una volta al mese nel quarto mercoledì, dal 28 settembre: “Confronti, nuove amicizie e buoni libri a disposizione”. In questo contesto il 14 ottobre verrà presentato il libro ‘I segreti della Sibilla pastora’, organizzato con Scriptorama. Pantanetti sarà il moderatore tra letture e voglia di dialogo partendo da una pagina conosciuta.

Secodno corso a partire è quello del 30 ottobre con Tania Montelpare, alias Lighea, che presenterà ‘Ballata per quattro stagioni’. Un incontro trimestrale, a pagamento, dedicato alla stagione in corso. Due esempi di una lungo elenco che da novembre in poi si svilupperà nelle due aule messe a disposizione dal Comune. Corso di trucco, cucina, due corsi con lo chef Iacovelli, fotografia, informatica, inglese, con viaggio finale a Edimburgo per lanciare il nuovo che partirà a primavera, meditazione, che partirà a novembre con il dottor Eugenio Scarabelli, erbe spontanee, generi musicali, ludicità, dizione, enologia e incontri sulla figura femminile.

Non si terrà ‘Il Cerchio d’oro’, rassegna canora che ha compiuto i 12 anni, perché energie e forze sono state destinate alla ristrutturazione della nuova sede: “E useremo quest’anno – ribadiscono - per migliorare il premio, per crescere, per coinvolgere altre madri e donne, oltre che uomini e padri, nell’associazione nata vent’anni fa”. Diciassette membri attivi, oltre trecento le persone che negli anni hanno partecipato ai corsi che, tolto qualcuno, sono gratuiti e nati con lo scopo di coinvolgere Monte Urano e non solo. “Perché ci chiamiamo Il Cerchio, ma è aperto e non chiuso”. Per chi fosse interessato, troverà ogni risposta su orari e corsi scrivendo a associlcerchio@gmail.com

r.vit.

redazione@laprovinciadifermo.com 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

L'inno dei bimbi per Mattarella

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.