05212019Mar
Last updateLun, 20 Mag 2019 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Monteurano

Monte Urano: prima la civiltà, mozione pro legge 194, poi i conti, 40mila euro per danni al fotovoltaico

moiracanigolasorriso

Ogni giorno di stallo porta a una perdita di 2mila euro. E per 18 giorni, a Monte Urano, dell’impianto ha funzionato appena un terzo. Un impianto che ha come proprietari un consorzio, di cui fa parte anche Ubi Banca.

MONTE URANO – Due passaggi importanti in Consiglio comunale ieri a Monte Urano. Uno sui diritti civili, l’altro economico.

Il primo si è chiuso con un voto favorevole all’unanimità. Riguardava la mozione relativa alla piena applicazione della legge 194 promossa da un comitato nato a Fermo, in cui si muovono, tra i tanti, il dottor Patrizio Cardinali e l’ex onorevole Carmen Mattei. “Non abbiamo esitato e al primo consiglio utile l’abbiamo presentata come Giunta” spiega il sindaco Moira Canigola. Discussione, interventi e poi il voto che ha unito le tre anime del Consiglio. “Il mio impegno ora è di pressare l’Asur e la Regione. Non appena sarà pubblicata la delibera scriverò una lettere in cui chiederò quanto previsto dalla mozione. Dall’avere a disposizione medici non obiettori al potenziare i consultori fino all’utilizzo dei farmaci”.

Poco dopo, invece, si è discusso del debito fuori bilancio causato dai danni al campo fotovoltaico dopo il passaggio dei ladri. Il Comune ha anticipato 40mila euro, “ma abbiamo chiesto il rimborso all’assicurazione”, in modo da evitare danni peggiori. Anche perché ogni giorno di stallo porta a una perdita di 2mila euro. E per 18 giorni, a Monte Urano, dell’impianto ha funzionato appena un terzo. Un impianto che ha come proprietari un consorzio, di cui fa parte anche Ubi Banca, che ha però glissato dopo gli eventi criminali lasciando al comune il compito di agire. “E noi abbiamo scelto di ripristinare il tutto. La spesa però è andata oltre la normale programmazione, da qui il passaggio in Consiglio”. Una spesa ingente, che però l’amministrazione di Monte Urano conta di recuperare e a cui spera di aggiungere anche un rimborso per il mancato ricavo, calcolato in almeno 20mila euro.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.