04252019Gio
Last updateGio, 25 Apr 2019 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Monteurano

Social e bella, la Fioreria Serenella è la regina del Natale di Monte Urano

vetrineurano

Un Natale semplice ma non per questo non impegnativo. Mercatini, festa del cioccolato e animazione per bambini hanno accompagnato le nostre domeniche, come quella di oggi che ha visto in più la premiazione del concorso vetrina più bella, simpatica elegante e social.

MONTE URANO - E il prossimo anno come farà a migliorarsi? Nel 2018 era stata la vetrina più elegante, quest’anno è la vetrina più bella: la Fioreria Serenella è la regina di Monte Urano. “Il premio è importante, un corso per promuovere la propria attività sui social (Serenella ha vinto anche la categoria social del concorso, ndr) offerto da Simone Fulimeni” spiega Barbara Sabbatini, consigliera comunale e ‘presentatrice’ d’eccezione della chiusura del Natale monturanese. I premi per le vetrine sono però tre: la vetrina più elegante è quella della Parrucchiera Lorella, la più simpatica della Pasta fresca di Antonio Bartolini.

“Un Natale semplice ma non per questo non impegnativo. Mercatini, festa del cioccolato e animazione per bambini hanno accompagnato le nostre domeniche, come quella di oggi che ha visto in più la premiazione del concorso vetrina più bella, simpatica elegante e social. Un concorso, il quinto, che ha visto la partecipazione di 20 commercianti. Un concorso nato per far conoscere le nostre attività commerciali al di fuori del territorio monturanese, attraverso la giuria fisica esterna e attraverso le foto pubblicate sul portale Facebook che tutti potevano condividere e votare. Molti like, cuoricini e commenti positivi, con l'augurio che questi sguardi virtuali diventino reali” ribadiscono soddisfatti i componenti dell’amministrazione monturanese che hanno scelto di passare la loro Befana in piazza.

Si conclude così il Natale di Monte Urano, l’ultimo del primo mandato da sindaca di Moira Canigola, bloccata a casa dall’influenza, con la befana che fa stare tutti con il naso all’insù, grazie a Fabio del Cai, e alla premiazione delle vetrine più belle che rende protagonista l’anima della cittadina. 

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.