06202019Gio
Last updateGio, 20 Giu 2019 10am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Monteurano

Lo aveva deciso nel 2000: se muoio dono gli organi. Triplo trapianto al Murri da un 79enne di Monte Urano

trapianti
Dopo ore in sala operatoria, il fegato, i reni e le cornee hanno raggiunto riceventi che potranno riprendere a vivere o a migliorare la qualità della vita.
FERMO - La sua è stata una scelta consapevole. Semmai fosse morto, avrebbe donato una parte della sua vita a qualcun altro. Lo aveva deciso già  nel 2000 allegando l'autorizzazione al certificato elettorale. Ed è avvenuto questa notte quando il cuore di un 79enne di Monte Urano, cittadina molto sensibile, si è fermato.
La macchina del Murri è  entrata in azione e ha permesso il prelievo di fegato, cornee e reni. Un prelievo multiorgano che chiude un 2018 pieno di generosità con 11 osservazioni e 8 prelievi. 
"Un successo straordinario considerato che non abbiamo centro traumi, quasi uno al mese. È l'ennesimo gesto di altruismo di un territorio particolarmente sensibile" commenta il direttore dell'Adur Licio Livini.
"Grazie - aggiunge - a queste undici persone, grazie a tutti i nostri operatori con in testa la Rianimazione diretta dalla dr.ssa Luisanna Cola e con il dr.Alberto Viozzi e la sua équipe".
Il fegato sarà trapiantato a Udine, i reni a Genova. Tempi strettissimi rispettati , grazie al contributo di tutti. "Un grazie, infine, agli operatori che si sono impegnati nel trasporto degli organi e alla polizia stradale che ha facilitato, facendo da staffetta i trasporto stesso".
Raffaele Vitali 
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.