01232018Mar
Last updateLun, 22 Gen 2018 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Le suole diventano opere d'arte, Franceschetti dal Pitti allo showroom di Milano con 5 modelli unici

franceschetti pitti

"L’uomo è un mondo diverso dalla donna: vuole certezze, va mirato, vuole scoprire in anticipo quello che può piacergli per questo apriamo domenica lo showroom di Milano".

FIRENZE – Tra le tante cose belle del Pitti, ce ne è una che il visitatore tipo del Micam, la fiera delle scarpe, non può che notare: tutti gli stand sono aperti. Anche quelli dei calzaturifici, che invece a Milano si blindano dietro lussuosi muri spesso colorati. “Qui è diverso, una delle ragioni principali è che non è una fiera da ordini e non è un dettaglio, perché il buyer, quando vuole firmare chiede privacy. Ma a parte questo, forse è davvero arrivato il tempo del cambiamento anche delle nostre abitudini”. Le parole sono di Arturo Venanzi, il volto pubblico e commerciale dell’azienda Franceschetti di Montegranaro, uno dei riferimenti per le calzature incuoio del distretto fermano-maceratese.

Nell’angolo d’ingresso troneggiano cinque scarpe, sono il biglietto da visita dell’azienda: sono i ‘Passi nell’arte’. “Abbiamo portato al Pitti Uomo delle suole che diventano opere d’arte. Cinque modelli, unici, realizzati dagli artisti della Fondazione Mazzoleni. Un’opera d’arte in ogni scarpa affidata a un giovane artista diverso”. Parla di immagine Venanzi, “e non potrebbe essere diversamente qui al Pitti Uomo”, ma anche di scarpa utilizzabile. “Nulla è per sempre, lo sarebbe anche questa opera d’arte destinata con il tempo a scomparire. Anche se su questo stiamo studiando il prodotto capace di mantenere il disegno”.

Francesi e americani entrano in pochi minuti nello stand. Piacciono le scarpe in cuoio lavate in lavatrice, “danno un tocco di giovinezza al classico che attira il consumatore più giovane”, piacciono le sneakers lussuose e gli scarponcini da montagna: “Abbiamo già diversi contatti, domenica apriamo lo showroom a Milano e diamo il via al nostro pre Micam, dove già verranno chiusi ordini. L’uomo è un mondo diverso dalla donna: vuole certezze, va mirato, vuole scoprire in anticipo quello che può piacergli. E venendo ne nostro spaio milanese prova, cerca, osserva con calma sapendo che trova il must del momento, le doppie fibbie, ma anche il prodotto unico nel suo genere, come la scarpa opera d’arte”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.