11222017Mer
Last updateMer, 22 Nov 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il musicista Di Rosa a New York: "Maniche corte e tanta polizia, così aspetto la Maratona post attentato"

dirosausa

Nel mentre atterrava, su una ciclabile nel cuore di Manhattan vicino al World Trade Center, un uomo piombava sulle persone con un furgoncino. Otto morti, dodici feriti e un altro suono che nessuno vorrebbe sentire: “Allah Akbar”.

NEW YORK – Era appena atterrato e la prima cosa che ha sentito è il suono delle sirene. Per lui, abituato a riempire l’aria con il dolce rumore di un oboe, non è stato piacevole. “Ma New York, dopo poco, aveva già dimenticato. Nessuno, girando, sembrava turbato”.

Francesco Di Rosa, primo oboe dell’orchestra Santa Cecilia di Roma, si trova nella Grande Mela, obiettivo correre la maratona. Appena presentata la nuova straordinaria stagione di concerti che ha organizzato a Montegranaro con gli Amici della Musica, è partito. Nel mentre, su una ciclabile nel cuore di Manhattan vicino al World Trade Center, un uomo piombava sulle persone con un furgoncino. Otto morti, dodici feriti e un altro suono che nessuno vorrebbe sentire: “Allah Akbar”.

Di Rosa il girono dopo era lì, voleva capire: “Sono passato sul luogo dell'attentato, era transennato con Polizia in ogni angolo che presidiava, ma niente di più del solito”. Perché l’America è controllata in ogni metro, ormai dal 2011. “Per fortuna la maratona è stata confermata, sembra tutto normale”.

In attesa della 42 chilometri si gode le giornate di sole newyorkesi e va in giro in cerca dei locali da non perdere consigliati da Giambattista Tofoni, mister Tam che a New York è di casa: “Il bello è che si va in giro in maglietta, sembra estate. Certo, il pensiero corre all’attentata, ma le forze dell’ordine che controllano fanno vivere tuto come se niente fosse successo” conclude il maestro veregrense.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.