09222017Ven
Last updateGio, 21 Set 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Palazzo Francescani pieno di guano, i piccioni costano 5mila euro. Montegranaro li chiede allo Stato

Montegranaro post terremoto

La delibera recita: "E' da prevedersi nel capitolo 2910/27 del corrente bilancio di previsione a carico della contabilità speciale per gli interventi di messa in sicurezza, a carico dello Stato".

MONTEGRANARO - Palazzo Francescani a Montegranaro va messo in sicurezza e restaurato. Per farlo, però, prima va ripulito. Da tempo ormai gli inquilini del palazzo comunale sono i piccioni, con tutto quello che compete.

Il guano che riempie la struttura deve essere rimosso prima di poter iniziare qualunque lavoro. E per riuscire a rimuovere gli escrementi dei volatili, contro cui impotente l’amministrazione appena insediata dichiarò guerra, servono 5mila 298 euro (compresa anche la chiusura degli infissi lesionati, ndr).

È questa la somma di spesa deliberata dalla Giunta Mancini su previsione dell’ingegner Frati. L’intervento è stato affidato a una ditta di Fermo. Ma non è detto che il Comune paghi, perché nella delibera la Giunta sostiene che “le risorse economiche necessarie per il finanziamento della spesa inerente e conseguente l’adozione del presente verbale è da prevedersi nel capitolo 2910/27 del corrente bilancio di previsione a carico della contabilità speciale per gli interventi di messa in sicurezza, a carico dello Stato, in quanto l’affidamento era assolutamente necessario per poter eseguire i lavori di messa in sicurezza della testata ovest di Palazzo Francescani”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.