04282017Ven
Last updateVen, 28 Apr 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Villaggio del Lavoro, il futuro è adesso. Mancini: "Ecco come abbiamo risolto la questione"

asfaltimgrvillaggio

Una lunga storia quella legata alla zona industriale mai decollata di Montegranaro. “Il fallimento della ditta che avrebbe dovuto portare a compimento l’intera urbanizzazione di 126 ettari e la realizzazione di piscina e palazzetto ha lasciato in eredità alla collettività".

MONTEGRANARO – “L’importanza dei lavori di bitumatura già iniziati è data dal fatto che, dopo dieci anni di stallo totale, gli stessi certificano il riavvio del progetto del Villaggio del Lavoro all’interno di una procedura amministrativa complessiva, chiara e corretta che porterà alla sistemazione dell’intera area industriale”. Così Ediana Mancini, sindaco di Montegranaro, e Aronne Perugini, assessore ai Lavori Pubblici.

Una lunga storia quella legata alla zona industriale mai decollata di Montegranaro. “Il fallimento della ditta che avrebbe dovuto portare a compimento l’intera urbanizzazione di 126 ettari e la realizzazione di piscina e palazzetto ha lasciato in eredità alla collettività, oltre che una serie di opere incompiute, una situazione quasi inestricabile dal punto di vista amministrativo, urbanistico e giuridico”.

Uno dei primi problemi è legato alle opere di urbanizzazione mai, o solo parzialmente, realizzate. Il che significa che l’area è rimasta senza strade, verde e marciapiedi. “Per superare la situazione, abbiamo posto in essere un piano realistico e concreto per poter far ripartire le aree in oggetto e risolvere tutte le questioni insolute”. Un piano che ha portato a una diversa parcellizzazione che porterà a 2.6 milioni di euro di opere utili a terminare l’area. “A breve la curatela pubblicherà il bando per l’alienazione delle aree di sua proprietà. Nel mentre è stato predisposto il computo metrico delle opere di urbanizzazione che realizzerà il primo proprietario per oltre 500mila euro, inclusi i lavori di bitumatura di Via Biagi e Via Pertini”. Un’operazione paziente e lunga, che ora è aperta a nuove soluzioni con tutti i proprietari delle aree, basterà siglare nuove convenzioni con il Comune.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, invasione di gioia in sala stampa

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.