12122017Mar
Last updateLun, 11 Dic 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Fiori e prodotti tipici dei comuni terremotati: la domenica profumata di Fermo e Montegranaro

fiori e sapori

Una domenica profumata tra Fermo e Montegranaro. È tutto pronto.

MONTEGRANARO

È il giorno della fiera di San Giuseppe. Domani, domenica, Montegranaro è in festa. “Sarà un appuntamento ancora più ricco di quello dello scorso anno grazie alla presenza di Alessandro Magagnini, giovane ed estroso consulente del verde per la trasmissione Uno Mattina di Rai Uno, che oggi ha coinvolto le persone facendo usare i cinque sensi e domani proseguirà tra le vie abbellite per la fiera. La piazza sarà imbandita come un vero e proprio ristorante a cielo aperto, con fiori e essenze vegetali protagonisti sia in termini di arredo che a livello gastronomico, per un evento che si inserisce a pieno titolo nella Fiera di San Giuseppe. Inoltre, in collaborazione con Noi Marche, ospiteremo i produttori delle zone terremotate”. Il programma è intenso: dalle 8 spazio alle bancarelle e ai fiori. Alle 11 show cooking e degustazione gratuita a cura di Buratti Catering. Dalle 14: “Un fiore di papà” laboratori creativi (truccabimbi, palloncini, baby dance) dedicati ai bambini a cura dell’associazione Avulss di Recanati. Alle 17: show cooking e alle 18 premiazione del contest “Penne in fiore” nell’area verde dei F.lli Magagnini. “Ci saranno allestimenti scenografici (i cappelli floreali) sarà possibile mangiare gratuitamente dei piatti speciali preparati con piante verdi commestibili. Imperdibili le torte di "Gusto floreale" a cura di "The Cave" presso la Piazzetta delle Erbe”.

FERMO

Una piazza vere, all’insegna del giardinaggio e dei prodotti enogastronomici tipici. Fiori e Sapori è la nuova iniziativa dell’assessore al Commercio Mauro Torresi con l’azienda florovivaistica Bugari. Ci saranno trenta espositori che proporranno il meglio in fatto florovivaismo e prodotti tipici delle zone terremotate. Oltre a questo, una mostra di pittura, truccabimbi e palloncini e dalle ore 10.30 alle 16.00 laboratorio di floricoltura per bambini.

“Recependo le tante richieste di associazioni che chiedono di potersi proporre nel salotto buono della città, siamo lieti di poter proporre questa iniziativa piena di colori, di natura e di prelibatezze enogastronomiche tipiche per apprezzare le bellezze naturali della nostra terra e aiutare i territori colpiti dal sisma. Un’iniziativa organizzata a due giorni dall’ingresso della primavera e nel giorno della festa del papà” commenta Torresi.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.