09232017Sab
Last updateVen, 22 Set 2017 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Montegranaro, donna coraggio denuncia il suo stalker: arrestato dai carabinieri

carabinieri web2

L’uomo, in preda alla follia non si fermava neppure di frotne alla caserma dei carabinieri, quando si è avventato sull’auto della donna, parcheggiata lì vicino, bozzandola e spaccandole i tergicristalli. Prima di decidere di dare fuoco al mezzo.

FERMO – Una storia d’amore di due anni diventata poi un incubo. Quando la donna ha deciso di lasciarlo, il 41enne maceratese ha fatto emergere tutta la sua indole violenta. Fino a quando i carabinieri di Montegranaro non l’hanno arrestato per i reiterati, due mesi, “comportamenti minacciosi e molesti, in alcuni casi addirittura diventati particolarmente aggressivi”.

Merito alla donna che ha trovato il coraggio di denunciare ai carabinieri le vessazioni, culminate in un apio di devastazioni del suo appartamento da parte dell’uomo e in momenti di pura violenza con calci e pugni, anche in pubblico. L’uomo, in preda alla follia non si fermava neppure di frotne alla caserma dei carabinieri, quando si è avventato sull’auto della donna, parcheggiata lì vicino, bozzandola e spaccandole i tergicristalli. Prima di decidere di dare fuoco al mezzo che solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco non è diventata una bomba pericolosa.

È a quel punto che le indagini dei carabinieri si sono infittite e in accordo con la Procura hanno iniziato a monitorare la zona vicino alla casa della donna, per evitare che l’uomo si avvicinasse. Nel mentre, sono state raccolte immagini e testimonianze che hanno reso chiaro il quadro probatorio sul 41enne. Il fascicolo prodotto dai carabinieri ha convinto la Procura che ha emesso un provvedimento restrittivo nei confronti dell’uomo, “contestando allo stesso il gravissimo reato di stalking, le lesioni personali, le minacce, la violazione di domicilio, il danneggiamento aggravato e l’incendio” spiegano i militari che sottolineano il ruolo della donna “che ha avuto il coraggio di denunciare, trasformando così il suo incubo in una storia finita bene”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.