01202017Ven
Last updateVen, 20 Gen 2017 6am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Meno debiti, meno mutui e due nuovi ingegneri in arrivo nella Montegranaro di Ubaldi

montegranaro

Tutto questo a fronte di tariffe non aumentate: “Anzi, c'è stata una lieve diminuzione della Tari, abbiamo incrementato il fondo anticrisi ed innalzato la fascia di esenzione per l'addizionale Irpef”.

MONTEGRANARO – Tra le crepe del terremoto, anche Montegranaro ha chiuso il suo 2016. Un anno non facile, che però il vicesindaco Endrio Ubaldi, assessore al Bilancio e al personale, prova a riassumere. “Nel 2017 avremo due ingegneri in più che ci permetteranno di affrontare al meglio quattro pensionamenti”.

Nella prima parte di mandato dell’amministrazione Mancini, no dei punti costanti è stato il sottolineare la situazione Bilancio lasciata dall’era Gismondi. Oggi, secondo Ubaldi, si vede la luce: “Partivamo da 3.600.000 euro tra debiti potenziali ed accertati e, per adesso, abbiamo gestito circa 1.500.000 euro, con diverse partite chiuse. Non stiamo sottovalutando nulla e vorremmo lasciare nel 2019 le casse del Comune più sicure e più solide di come le abbiamo trovate. Riguardo ai mutui, nel 2015 si attestavano a 500.000 euro, mentre nel 2016 a 250.000. E aggiungo che i 187.000 euro di avanzo non li abbiamo volutamente spesi”.

E poi ci sono i servizi: due quelli esternalizzati: la gestione privata dell'asilo nido, “con i genitori molto soddisfatti”, la nuova raccolta differenziata e i servizi cimiteriali. “Dal 2 gennaio partirà il nuovo servizio di accertamento e riscossione tributi e per la prima volta avremo un risparmio di circa 18.000 euro all'anno”. Tutto questo a fronte di tariffe non aumentate: “Anzi, c'è stata una lieve diminuzione della Tari, abbiamo incrementato il fondo anticrisi ed innalzato la fascia di esenzione per l'addizionale Irpef”.

redazione@laprovinciadifermo.com 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

L'inno dei bimbi per Mattarella

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.