Montegranaro, sala gremita per il nuovo sistema di raccolta rifiuti. "Faremo incontri in ogni quartiere"

assemblearifiutimgr

Non partirà subito il nuovo servizio, fino al 19 giugno tutto resterà come ora.

MONTEGRANARO - Tanti e interessati, sono i cittadini di Montegranaro al nuovo sistema di raccolta dei rifiuti e a capire come cambierà con la gestione a cura delle ditte Caruter e Onofaro.

La sala Francescani strabordava di gente che ha seguito con grande attenzione le spiegazioni step by step dei referenti delle ditte appaltatrici, dall'assessore all'ambiente Roberto Basso e dal sindaco Ediana Mancini.

Non partirà subito il nuovo servizio, fino al 19 giugno tutto resterà come ora. Questa fase di transizione servirà per inviare lettere a tutte le famiglie con i giorni e il luogo in cui, dal 26 maggio, potranno andare a ritirare il kit dei bidoncini necessari per la nuova raccolta (con tanto di microchip) che prenderà il via ufficialmente il 20 giugno. “L'incontro di stasera è solo il primo e – ha spiegato l'assessore Basso – presto ne convocheremo altri in ogni quartiere per una informazione ancora più capillare”.

Pochi i cambiamenti previsti nella raccolta porta a porta quotidiana con una unica eccezione: il bidoncino multimateriali (di colore giallo e blu) con cui saranno raccolti insieme plastica e metallo, mentre il vetro sarà raccolto a parte. Scompaiono i sacchetti, che non dovranno più essere acquistati, e quelli per l'umido saranno consegnati insieme al kit.

Grande attenzione all'ecocentro e al suo funzionamento, non appena saranno terminati i lavori di adeguamento, si pensa a fine maggio: l'accesso sarà possibile attraverso una card che sarà consegnata a ciascuna famiglia e saranno pesati i rifiuti conferiti in modo da trasformare le quantità in punti da utilizzare per sconti e agevolazioni in alcuni negozi convenzionati della città.

Per contattare la ditta incaricata ci sono diversi sistemi: tramite il numero verde 800584731 (attivo negli stessi giorni in cui lo sarà l'ecocentro) si potrà prenotare la raccolta, gratuita, di rifiuti ingombranti presso il proprio domicilio); l'e-mail montegranaro@onofaro.it e l'Ecosportello (attivo già da oggi presso l'Informagiovani).

Fino al 31 maggio, chi avesse bisogno di smaltire rifiuti ingombranti può rivolgersi allo 0734 897905.