02162019Sab
Last updateSab, 16 Feb 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Montegranaro, che fare dello scheletro del palasport? 70mila euro per abbatterlo. Ma intanto si investe nell'area

peruginiultimogiorno

Manca solo l’ok al progetto definitivo e partono i lavori di riqualificazione da 500mila euro.

MONTEGRANARO – Cosa fare dello scheletro del palasport che Montegranaro sogna da anni? Negli anni si sono tentate diverse strade, in attesa di sbloccare iter giudiziari e in attesa di un finanziatore. Ora ne sono rimaste due. La prima è la demolizione, con il Comune che ha chiesto un preventivo. Ci vogliono circa 70mila euro per abbattere tutto e far portare via le macerie. La seconda invece porta l’Amministrazione, sindaco Mancini e assessore Perugini in testa, verso la Regione in cerca di fondi, servono un paio di milioni di euro per realizzare la struttura che ha come potenzialità, e quindi come aspetto appetibile a livello regionale, il suo essere comprensoriale, raggiungibile da molti comuni fermani e anche da alcuni maceratesi.

Intanto, però, si pensa al decoro. Manca solo l’ok al progetto definitivo e partono i lavori di riqualificazione. Un piano a due stralci, il primo da 300mila è coperto con risorse comunali, il secondo da 200mila invece è realizzato con fondi regionali-statali che il Comune ha saputo intercettare. Cambierà così colto l’area che circonda gli impianti sportivi. Verrà asfaltata la strada, verrà messa in sicurezza l’area verde, inclusa la scarpata, realizzato un percorso benessere e ampliata la ciclabile. Non solo, nuova illuminazione, panchine e giochi per bambini. I tempi? La prima parte verrà completata entro aprile-maggio, sulla seconda, che prevede il rinnovo dell’intero anello attorno allo stadio, si giocherà sul filo di lana.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.