04252019Gio
Last updateMer, 24 Apr 2019 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Eliminazione col sorriso: Laura Angeletti lascia Masterchef a testa alta. Locatelli: 'Il piatto aveva un bel gusto'

ang

Per le Marche brillano le lacrime della 22enne pesarese Virginia Fabbri che ha convinto Barbieri, Bastianich, Cannavacciuolo e Locatelli con i suoi passatelli con sugo di pesce.

MONTEGRANARO – Dulcis in fundo...non sempre. Alla fine della quarta puntata è arrivato il verdetto: Laura Angeletti da Montegranaro non ce l'ha fatta. Per un soffio.

È stata una lunga serata che i quattro giudici hanno condotto giudicando gli aspiranti Masterchef attraverso sfide a due, solo in un paio di occasioni sono entrati in cucina in quattro. Una serie di uno contro uno, per stare al basket caro alla 28enne di Montegranaro, tra pesce e carne, lacrime e sorrisi. Quando è toccato alla Angeletti, che della simpatia è ambasciatrice, il sorriso non è bastato. Ha dovuto selezionare un pollo intero e poi cucinarne una parte tra una battuta e l’altra con Bastianich. “Un bel gusto, ma un po’ indietro di cottura” commenta Locatelli assaggiando il suo piatto.

Per le Marche brillano le lacrime della 22enne pesarese Virginia Fabbri che ha convinto Barbieri, Bastianich, Cannavacciuolo e Locatelli con i suoi passatelli con sugo di pesce. “Un sughetto delizioso” ha ribadito l’inglese Locatelli, mentre il severo Barbieri le ha contesto la lunghezza dei passatelli. Ma errori veniali, visto che la sua avversaria Raffaella non li aveva mai fatti e alla fine il risultato è stato peggiore.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.