Sicurezza, recuperate le videocamere della Torre Ascensore

telecamere montegranaro

Ubaldi: "Così implementiamo il sistema di controllo in città. Abbiamo installato anche delle telecamere in Biblioteca".

MONTEGRANARO - A seguito di una verifica nella torre ascensore da parte di un tecnico comunale, è stato riscontrato il funzionamento di solo 4 videocamere di sorveglianza sulle 8 presenti. Di queste, 3 sono presenti nel seminterrato, 2 al primo piano, 2 sulla passerella che conduce a Viale Gramsci e 1 all'interno dell'ascensore. “Sapevamo della presenza delle videocamere – spiega il Vice Sindaco Endrio Ubaldi - ma non in questo numero e soprattutto funzionanti. Il nostro elettricista, inoltre, ha riscontrato che il posizionamento di questa strumentazione è assolutamente inadatto, con pericolose infiltrazioni d'acqua. Quindi, a breve provvederemo a dotarle di una copertura in plexiglass. Naturalmente, anche in conseguenza degli atti vandalici verificatisi in quest'area, ci siamo già attivati per rendere tutte le videocamere funzionanti e per collegarle con il sistema principale di Polizia municipale. Il nostro tecnico ne ha già fatte ripartire 4, mentre per le altre bisognerà attendere il tecnico della ditta installatrice. In questo modo raggiungeremo quota 38 videocamere, comprese quelle acquistate da noi e dai privati. Aggiungo che entro l'estate avremo altre 6 telecamere in altrettanti punti nodali della città”.
Ubaldi, nell'occasione, evidenzia come nelle scorse settimane l'Amministrazione comunale abbia installato altre 3 videocamere all'interno della Biblioteca. “Una è stata collocata nel piano inferiore, 2 in quello superiore. Ci sono stati episodi di bullismo o di libri che venivano sottratti di nascosto, quindi abbiamo deciso di dotare anche quella struttura di un sistema di videosorveglianza interno”.