09192018Mer
Last updateMar, 18 Set 2018 6pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Amandola

Seguite il profumo, il tartufo nero vi porta ad Amandola: due giorni di cibo e riflessioni

nerodiamanti

Questa è Amandola, una città che in ogni modo sta uscendo dal post sisma, in attesa della ricostruzione completa, abbinando i momenti di pura promozione, e divertimento, a quelli che permettono di migliorare il presente.

AMANDOLA – Seguite il profumo e arriverete ad Amandola. Perché per due giorni la città dei Sibillini diventa la capitale del tartufo nero pregiato. Uno dei prodotti di punta dei Sibillini è il protagonista del fine settimana. Un we ricco in cui il sindaco Adolfo Marinangeli ha saputo inserire anche momenti di riflessione, come il convegno delle 1530 in cui si parla di ‘Uscire dall’emergenza’ con Istao e Symbola, ma anche con l’inaugurazione di un importante macchinario medico di telemedicina che potenzia l’ospedale.

Questa è Amandola, una città che in ogni modo sta uscendo dal post sisma, in attesa della ricostruzione completa, abbinando i momenti di pura promozione, e divertimento, a quelli che permettono di migliorare il presente.

Tornando ai tartufi, sono due giorni intensi che si aprono stamattina, dalle 10, insieme al mercatino dei sapori, con i negozi amandolesi che si attrezzano a loro volta per promuovere il prodotto pregiato. Poi, spazio alla cucina di Aurelio Damiani, lo chef che non sa stare lontano dai monti anche se vive e lavora a Porto San Giorgio, che sarà la star del PalaTuber. Domani, pedalata in mountain bike, stand e prodotti tipici, pranzo con lo chef e tanta musica, con ‘La racchia’ che girerà tra venditori e vie portando allegria.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.