10182017Mer
Last updateMar, 17 Ott 2017 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Amandola

Amandola, nuovo centro di comunità donato dalla Caritas. E riaprono la Tac ed ecografia

chiesettaamandola

Il sindaco: "Su sua indicazione abbiamo messo a norma un piano dell’ospedale dove riaprirà a giorni, con impegno scritto dell’Asur, la Tac, radiologia per immagini ed ecografia. Servizi che mancano da ottobre dell’anno scorso alla nostra comunità”.

di Raffaele Vitali

AMANDOLA Sarà un sabato di festa ad Amandola. “Inaugureremo il centro di comunità, che per i cittadini è già la chiesetta, che ci è stato donato dalla Caritas Nazionale per sopperire alla carenza di chiese all’interno del territorio di Amandola”. È atteso l’arcivescovo Conti per impartire la benedizione alle 11. “Un progetto molto sentito e atteso dalla comunità. Non avevamo spazi di aggregazione, una donazione importante” spiega il sindaco Adolfo Marinangeli, impegnato su più fronti. Da quello promozionale, con convegni e momenti culturali, all’attivazione di servizi.

La donazione della Caritas è di quasi 400milaa euro e un ruolo chiave l’ha giocato la Caritas diocesana. Non è sola Amandola, la riprova arriva dagli amici della comunità legnanese “che dopo averci aiutato a riaprire il museo del Paesaggio sta continuando a esserci vicina e con i loro fondi credo che arrederemo anche la Rsa del comune che ci aggiungiamo a completare all’interno dell’ex scuola”.

E passando alla sanità, ecco la nuova svolta: “Insieme al direttore del’Asur4 Licio Livini stiamo facendo un grande lavoro. Su sua indicazione abbiamo messo a norma un piano dell’ospedale dove riaprirà a giorni, con impegno scritto dell’Asur, la Tac, radiologia per immagini ed ecografia. Servizi che mancano da ottobre dell’anno scorso alla nostra comunità”. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.