04242018Mar
Last updateMar, 24 Apr 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Amandola

Terremoto, l'Europa c'è: stanziati 1,2 miliardi di euro. "Mai così tanti da Bruxelles"

stradaautomacerie

David Sassoli: “Il Parlamento europeo ha dimostrato di agire in modo concreto con una larga maggioranza attenta alla vita delle nostre comunità”.

BRUXELLES – L’Europa batte un colpo in favore del centro Italia devastata dal terremoto. “Con un iter accelerato il Parlamento europeo, con il voto compatto della Commissione per i bilanci, ha sbloccato la somma fino ad oggi più alta a valere sul Fondo di solidarietà dell'Ue. Un'unica tranche, di circa 1,2 miliardi di euro per la ricostruzione in Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, che hanno subito danni enormi a seguito delle scosse sismiche che si sono verificate tra l'agosto del 2016 e il gennaio del 2017”.

Le parole del relatore per il Parlamento europeo, l'eurodeputato Giovanni La Via, sono la riprova che i soldi arriveranno. Tra i luoghi finanziati anche la basilica di San Benedetto, a Norcia, “divenuta il volto della distruzione, ma anche il simbolo del coraggio delle popolazioni, gente comune, imprenditori, che cercano di risollevarsi e ricominciare, e che con enormi sacrifici hanno fatto in modo di non soccombere, ma al contrario hanno messo insieme energie, sforzi e risorse per evitare il collasso”.

Con questi soldi saranno coperte le spese dell’emergenza e degli alloggi temporanei. Prossimo, decisivo, step a Strasburgo il 13 settembre: “Un'operazione di questo tipo, eccezionale per le modalità e l’entità dello stanziamento - commenta l'europarlamentare - è anche una forte risposta a un certo euroscetticismo, è il sintomo che l'Europa c’è e funziona, si tratta di una mobilitazione all'unisono, segno di solidarietà e vicinanza".

Stessa lunghezza d’onda David Sassoli: “Il Parlamento europeo ha dimostrato di agire in modo concreto con una larga maggioranza attenta alla vita delle nostre comunità”.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.