05262017Ven
Last updateVen, 26 Mag 2017 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Amandola

Cinque milioni dai petrolieri russi, 12 da Errani: ecco il nuovo ospedale di Amandola. Marinangeli: "Avanti tutta"

AMANDOLA OSPEDALE

“Siamo molto soddisfatti - aggiunge l'assessore Fabrizio Cesetti - perché le preoccupazioni segnalate sul futuro dell'ospedale di Amandola subito dopo il sisma sono ora totalmente superate”.

AMANDOLA – Cinque milioni di euro dalla Russia. 12 milioni garantiti dal commissario Errani e l'ufficio ricostruzione. “E tutti quelli che mancheranno (circa tre, ndr) li metterà la Regione. Non ci sono più dubbi: si farà l’ospedale nuovo”. In totale l’ospedale nuovo costerà una ventina di milioni di euro. Come non essere soddisfatti?” chiosa il sindaco Adolfo Marinangeli.

E come se non bastasse è pronto anche un donatore italiano a donare il progetto esecutivo, che da solo vale 400mila euro. Per una volta i russi non hanno investito in squadre di calcio, ma in solidarietà. Un plauso alla compagnia petrolifera Rosneft ha donato 5 milioni di euro, la donazione maggiore ricevuta fino a oggi, per contribuire alla ricostruzione post sisma.

“Andremo a Mosca a firmare la convinzione entro maggio” prosegue Adolfo Marinangeli. Nel mentre sarà completato il progetto definitivo che diventerà esecutivo e pronto per l’appalto grazie al donatore italiano. "La ricostruzione delle strutture sanitarie - ha detto il presidente Luca Ceriscioli - ha carattere prioritario per la ripresa dei luoghi colpiti dal sisma”. “Siamo molto soddisfatti - aggiunge l'assessore Fabrizio Cesetti - perché le preoccupazioni segnalate sul futuro dell'ospedale di Amandola subito dopo il sisma sono ora totalmente superate”.

Raffaele Vitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.