11122019Mar
Last updateMar, 12 Nov 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Amandola

L'annuncio di Neri Marcorè: pronta la terza edizione di RisorgiMarche. Serve attenzione sulla ricostruzione

neripoint

Si è preso un po’ più di tempo per “riflettere molto sul significato del festival, sull’incredibile lavoro fatto e sui risultati raggiunti. Ma abbiamo riflettuto soprattutto sul futuro, su cosa vogliamo che RisorgiMarche sia. Perché oggi non ci si può “accontentare”.

FERMO – Si riparte, preparate gli zaini, le borracce, il cappellino e la busta per buttare i rifiuti: RisorgiMarche 2019 sta prendendo forma. “Nuovi artisti, dopo quelli che hanno dato vita a qualcosa di straordinario, facendo rivivere grazie alla musica e alla solidarietà di migliaia di persone una terra colpita dal sisma. persone che si sono messe in cammino, stringendo mani. C’è bisogno di dare una mano, ancora".

Capello lungo e barba, mani in tasca e maglioncino, un Neri Marcorè in stile Point Break in mezzo a un prato con gli uccellini che cantano. È pronto l’artista che dona il suo tempo e le sue amicizie alla sua terra. “Diciamo grazie a chi ci aiuterà e a chi verrà nelle Marche per vedere la situazione. Che è tutt’altro che risolta. C’è bisogno di lavorare e tenere accesi i riflettori. Presto vi daremo i noi degli artisti e il calendario, scoprirete la nuova edizione di RisorgiMarche 2019. Vi abbiamo fatto attendere per capire se e quando sarebbe partita”. Si è preso un po’ più di tempo per “riflettere molto sul significato del festival, sull’incredibile lavoro fatto e sui risultati raggiunti. Ma abbiamo riflettuto soprattutto sul futuro, su cosa vogliamo che RisorgiMarche sia. Perché oggi non ci si può “accontentare”.

Quello che RisorgiMarche ha innescato nei suoi primi 2 anni va oltre il semplice concerto su un prato, tra la bellezza delle montagne. Va oltre l’incontro di migliaia di persone, oltre l’impegno di istituzioni, associazioni e partner privati. "Qui, grazie al vostro supporto e alla vostra correttezza, è stato veicolato un messaggio inequivocabile, e cioè che queste comunità, nonostante tutto, sono ancora vive e lottano quotidianamente per continuare ad esserlo” conclude Neri che al suo fianco avrà sempre Giambattista Tofoni , l'uomo del jazz .

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Sauro Longhi, il rettore della contaminazione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.