05252019Sab
Last updateSab, 25 Mag 2019 1pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Amandola

Il bello del calcio: la Cpp Amandola raccoglie fondi e li dona alla Meridiana di Zazzetti

La Cpp Amandola non ha avuto dubbi quando si è trattato di raccogliere fondi al proprio interno e tra chi li incita.

immagine cpp disabilità

“Voi fate i fatti, non ci date pacche sulle spalle”. Forse è questo il ringraziamento più grande che potessero ricevere gli atleti della Cpp Amandola, la squadra di calcio che gioca nella città dei Sibillini. A dirlo è Roberto Zazzetti, il combattivo presidente della ‘Meridiana, l’associazione che da anni lotta al fianco delle persone con disabilità. Dalla squadra di calcio sono arrivati fondi, che seguono l’iniziativa della consegna delle uova di cioccolato ai bambini del Mazzoni un anno fa.

“Pensiamo che il calcio non sia solo un gioco ma soprattutto un fatto sociale, e nel nostro piccolo siamo onorati di spalleggiare un’organizzazione così operosa” sottolinea il portiere della squadra, Mattia Gandini. La Meridiana di occupa della tutela di individui che versano in condizioni di emarginazione e vulnerabilità, con particolare attenzione a bambini e giovani che vanno da 0 a 18 anni. “Utilizzeremo quei fondi per fare le consulenze e rivendicare i diritti delle persone con disabilità nei vari tavoli di lavoro in Regione. E’ ammirevole che una squadra amandolese abbia sposato la nostra causa quando invece siamo invisibili a tante realtà locali…” ha ribadito Zazzetti.

La Cpp Amandola non ha avuto dubbi quando si è trattato di raccogliere fondi al proprio interno e tra chi li incita: “È un’emozione per noi favorire l’integrazione di questi giovani in attività sportive. Ma è possibile solo grazie a chi partecipa alle iniziative: dirigenti, mister, tesserati, famiglie e sostenitori. Avanti così, senza mai abbandonare il piacere di aiutare chi è meno fortunato di noi”.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.