02202019Mer
Last updateMar, 19 Feb 2019 9pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Amandola

Si gonfiano le vele di San Ruffino: la trota sarà la protagonista tra tavola e scuole

sanruffinovele

Stefano Castori non sta fermo e sperimenta attraverso anteprime e degustazioni. La prima è andata in scena all’osteria del Lago, dove proprio la trota è stata protagonista a tavola e durante un convegno.

AMANDOLA/SMERILLO – Aprile non è poi così lontano. Cresce l’attesa per la nuova edizione delle Vele di San Ruffino, in programma il 27 e 28 aprile 2019. Un evento che riesce a coniugare sport, turismo e promozione del territorio. Un lungo cammino quello che accompagna gli appassionati fino al giorno in cui il vento riempirà le vele nell’esclusiva location incastonata tra i Sibillini. Una gara che avrà come compagno di viaggio la trota, tassello fondamentale di una filiera corta che vuole mettere in risalto le qualità nutrizionali di un pesce che viene allevato localmente.

In attesa della competizione supportata da Camera di Commercio e consorzio di Bonifica, l’ideatore Stefano Castori non sta fermo e sperimenta attraverso anteprime e degustazioni. La prima è andata in scena all’osteria del Lago, dove proprio la trota è stata protagonista a tavola e durante un convegno. “Un incontro preparatorio dove si è dibattuto circa le innumerevoli opportunità a cui questa manifestazione apre le porte dal punto di vista sportivo, artistico e culturale, turistico ed enogastronomico” spiega Castori.

La manifestazione, oltre che con i numerosi percorsi di visite turistiche e degustazioni delle produzioni locali, si arricchisce di attività. Non più solo vela, canottaggio, ma anche scuole in prima linea per creare nei giovani il senso di appartenenza sport/territorio. “Ulteriori sorprese coinvolgeranno il settore turistico con ripercussioni positive per tutta l’area montana” annuncia Castori.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.