12122017Mar
Last updateMar, 12 Dic 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Il miracolo di Valentino Rossi: due ore in pista e oggi la decisione sul Gp di Aragon

valentinorossi piega

Al termine, ne ha tratto “una sensazione migliorata ed un'impressione più positiva rispetto a ieri” hanno ribadito i vertici Yamaha.

PESARO – L’ultrauomo è tra noi. Altro che Frankestein Jr e il suo ‘Si può fare’ con Valentino Rossi siamo a livelli superiori. Le Marche, ma soprattutto il mondo dei motori attendono solo di vederlo scendere in pista per le prove del MotoGp di Aragon. Ad appena 24 giorni dalla caduta che gli ha causato la frattura di tibia e perone, il dottore delle due ruote è a un passo dal miracolo.

Dopo i pochi giri di lunedì alla guida di una Yamaha R1M - prima che arrivasse la pioggia ad interrompere le prove – Valentino è tornato sulla pista di Misano con lo stesso mezzo per capire se la Spagna da miraggio può trasformarsi in realtà. Ed i primi riscontri lasciano ben sperare. “Migliora il feeling con la moto” commenta il team Yamaha Movistar. Oggi è attesa la decisione definitiva. Intanto ieri Rossi è rimasto in pista due ore, completando 20 giri. Al termine, ne ha tratto “una sensazione migliorata ed un'impressione più positiva rispetto a ieri” hanno ribadito i vertici Yamaha.

Una sensazione trasmessa già prima del comunicato ufficiale da babbo Graziano Rossi: “Valentino sta meglio, quasi bene. Se devo essere sincero, io sono ottimista. Nel primo tentativo ha fatto solo sette giri e la gamba gli faceva molto male - ha raccontato Graziano Rossi -. Con il solo test di lunedì Valentino non sarebbe stato in grado di decidere”. Quanto alle possibilità di correre domenica “come papà direi di no. Come Graziano, cioè come amico, gli direi di sì. Comunque - ha concluso - vediamo come andrà oggi” ha ribadito a ‘UN giorno da pecora’ su Radio2.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.