12122017Mar
Last updateMar, 12 Dic 2017 5pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Un tiratore d'oro: Giorgio Marrozzini porta Fermo sul tetto del mondo

giorgiomarrozzini

L’appuntamento per tutti i tiratori paralimpici è già fissato per il 2018 con il primo Campionato del Mondo di Para Trap.

FERMO – Dove c’è un obiettivo da colpire c’è Giorgio Marrozzini. Il tiratore di Fermo ha preso parte alla Trap Concaverde, la prima Coppa del Mondo Paralimpica IPC. Tre serie di gare per i tiratori. La gioia per la doppietta italiana è stata raggiunta grazie all’oro a squadre centrato con Spagnoli, Marrozzini (sesto nellal individuale, ndr) e Lanza con il totale di 329/375. Nelle gare singole, brilla l’argento di Francesco Nespeca da Monteprandone con 35/40. Orgoglioso ed emozionato il commissario tecnico Benedetto Barberini: “Sono veramente contento, oggi mi posso sbilanciare: è un risultato che non mi aspettavo neanche io. Ero consapevole della forza dei ragazzi, ma sapevo anche che ogni gara è diversa dall’altra e non si possono fare i conti prima della fine. Assieme ai premi individuali, ci sono anche quelli a squadre, dove ci siamo meritati queste medaglie importanti. C’è molta emozione, sono felice per loro: per me è una grande soddisfazione, loro invece se lo meritano, visto che si sono dedicati con serietà, tanti sono stati infatti i momenti in cui hanno sofferto. Non ci possiamo crogiolare ma speriamo che continuino così”.

L’appuntamento per tutti i tiratori paralimpici è già fissato per il 2018 con il primo Campionato del Mondo di Para Trap.

r.vit.

redazione@laprovinciadifermo.com 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.