09262017Mar
Last updateMar, 26 Set 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Tennis: Quinzi non riesce a decollare, ma il circolo sangiorgese cresce nuovi campioni

tennisunder12

Nelle ultime cinque partite Quinzi, mancino di 189 centimetri, ha vinto solo due set perdendone dieci. Ora prosegue per lui un tour de force di torni in Italia.

PORTO SAN GIORGIO – Niente da fare. Il derby italiano a Cordenons tra Lorenzo Giustino e Gianluigi Quinzi non sorride al sangiorgese. Sconfitto in tre set, dopo aver vinto il primo per 6-4 è arrivata una dura lezione: 6-2, 6-1. Continua il momento no dell’ex campione di Wimbledon Juniores che sta cercando di tornare al miglior livello e risalire una classifica che lo vede al 262esimo posto Atp. Nelle ultime cinque partite Quinzi, mancino di 189 centimetri, ha vinto solo due set perdendone dieci. Ora prosegue per lui un tour de force di torni in Italia, sperando che l’aria del Belpaese lo rassereni e riesca a fargli tenere la concentrazione per più di qualche game. E sperando che il gomito lo lasci un po’ in pace, dopo avergli fatto saltare anche le qualificazioni di Kitzbuel.

Se il talento non decolla, crescono alla sua ombra nuovi campioni grazie ai maestri del circolo tennis di Porto San Giorgio. Le squadre Under 12 Maschile e Under 14 maschile vincono i propri gironi e si qualificano per le Final Eight di settembre con le migliori 8 squadre nazionali di categoria con l'obiettivo di vincere il Titolo Italiano. “Un grandissimo applauso a tutti i ragazzi, ai maestri (Luca Latini, Diego Ferrini, Antonio Di Paolo, Nicolò Vaccarini ed Elisa Tassotti), ai preparatori (Carlo Bilardo e Vlada Lenova), ai Mental Training ( Patrizio Zepponi) ai Tecnici Specializzati dei Courts Fioravanti Colle Giuse e Fassli e ai genitori che hanno supportato/sopportato l'attività dei loro figli” commenta Emiliano Guzzo.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.