05302017Mar
Last updateMar, 30 Mag 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Tirreno Adriatico, il re del Terminillo è Quintana. E' lui il favorito anche per Reputolo. Arrivo a Fermo

quinatna

Rivedendo le immagini di ieri, non dovrebbero esserci dubbi. Il colombiano sulla salita finale, 16 chilometri, ha staccato tutti ed è andato a vincere da solo lasciandosi alle spalle il britannico Geraint Thomas e il connazionale Adam Yates.

FERMO – Il re del Terminillo è il colombiano Nairo Quintana (Movistar Team) che ha vinto la quarta tappa della Tirreno-Adriatico, la Montalto di Castro-Terminillo (Campoforogna) di 187 km, conquistando anche la maglia azzurra di leader della classifica generale. Saprà oggi bissare la prova sulla durissima tappa che da Rieti arriva a Fermo dove dovrà affrontare una serie infinita di durissimi muri con una pendenza media del 15%? Lo si scoprirà all'arrivo verso le 16, anche se le salite inizieranno poco dopo le 14.

Rivedendo le immagini di ieri, non dovrebbero esserci dubbi. Il colombiano sulla salita finale, 16 chilometri, ha staccato tutti ed è andato a vincere da solo lasciandosi alle spalle il britannico Geraint Thomas e il connazionale Adam Yates.

In classifica, il colombiano precede di 33’’ lo stesso Yates e di 56» il francese Hibaut Pinot (FDJ) a 56’’. E gli italiani? Molto staccati al traguardo sia Vincenzo Nibali, sia Fabio Aru. “Non ero sicuro della mia condizione perché ero stato poco bene un paio di giorni fa - ha dichiarato Quintana -. Il piano era di mandare all'attacco un mio compagno, e così è stato con Castroviejo che ha anticipato il mio finale. È andato tutto come previsto. Adesso ho un vantaggio significativo, che mi permette di affrontare la seconda parte della Tirreno-Adriatico con serenità”. Domani la quinta tappa, la Rieti-Fermo di 210 km sugli Appennini. Sarà vero che chi vince a fermo corre la gara, o il Terminillo ha già incoronato il re? Parola alla salita di Reputolo.

r.vit.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Loira ricorda il carabiniere Beni

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.