11212017Mar
Last updateMar, 21 Nov 2017 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Lancio del martello, Olivieri è d'argento ai campionati italiani invernali

Olivieri
Del Moro

Ilaria Del Moro quinta nel lancio del giavellotto.

PORTO SAN GIORGIO - Una pista gloriosa, quella dello stadio “Raul Guidobaldi di Rieti, è stata teatro, lo scorso fine settimana, dei campionati italiani invernali di lanci e delle imprese dei due sangiorgesi in gara: Giorgio Olivieri e Ilaria Del Moro. L’allievo Olivieri, talento del lancio del martello, pluricampione italiano, ha partecipato alla finale con gli atleti della categoria superiore, gli juniores, e gareggiando senza alcun timore reverenziale è riuscito a mettersi al collo la medaglia d’argento. Proprio all’ultimo tentativo è stato capace di spingere l’attrezzo da 6 kg quasi a 63 metri. Nel lancio del giavellotto promesse, Ilaria Del Moro ha superato se stessa e ha ottenuto il quinto posto insieme al nuovo record regionale della specialità. Il suo lancio di 43,58 m supera di oltre 2 metri il precedente primato, che le apparteneva dallo scorso anno. Il terzo ragazzo della TAM, che si era qualificato alle finali nazionali, il discobolo Gabriele Rossi Sabatini, purtroppo è stato fermato da un infortunio a pochi giorni dalle gare.
La TAM Porto San Giorgio – Osimo – Corridonia ha raccolto gloria anche in casa, nella pista anconetana del Palaindoor, dove si sono disputati i campionati italiani al coperto master. Due atleti in gara e due medaglie d’oro sono il lusinghiero bottino conquistato dal team Atletica Marche: l’eterno Marco De Angelis, classe 1971, con 1,81 m, si è laureato per la seconda volta campione italiano del salto in alto; il velocista Simone Monzani è stato il più veloce di tutti nei 200 m, con il tempo di 23’’02.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.