04252019Gio
Last updateMer, 24 Apr 2019 8pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Tirreno-Adriatico, i terremotati si preparano alla protesta sul colle...dell'immobilismo. 'Ecco quel che vogliamo'

tirrneoadriticoarrivoprima

Il coordinatore dei comitati del sisma centro Italia Francesco Pastorella lo ribadisce con forza: “E’ tutto fermo”.

Sarà una tappa di ciclismo un po’ più sociale che sportiva quella che oggi arriva a Recanati. Il colle dell’Infinito si trasformerà nel colle dell’immobilismo, del non fatto, delle promesse. I comitati dei terremotati saranno oggi protagonisti all'arrivo della tappa della Tirreno-Adriatico a Recanati con striscioni “per protestare contro i governi, regionali e nazionali, che non hanno ancora impresso l'annunciata svolta nella ricostruzione ed hanno dirottato altrove i fondi a noi destinati”.

Il coordinatore dei comitati del sisma centro Italia Francesco Pastorella lo ribadisce con forza: “E’ tutto fermo”. Secondo i comitati non si sarebbe concretizzato un impegno della Giunta regionale di far terminare “molte tappe della Tirreno-Adriatico in città colpite dal terremoto per dare visibilità al territorio. E invece di 7 tappe nessuna termina in comuni del cratere e solo una sarà sede di partenza, Matelica”.

Anche se il tracciato della gara ciclistica attraverserà vari centri del cratere sismico. “Chiediamo a tutti i politici di non nominare più il dramma dei terremotati, se non per presentare azioni concrete e reali; al governo, attraverso il sottosegretario con delega al terremoto Vito Crimi di trasformare in legge quelle misure, da noi proposte e promesse da Di Maio e Salvini, indispensabili per la ripartenza dei nostri martoriati territori; alla Regione Marche di modificare le delibere che stabiliscono di destinare fuori dal cratere i fondi stanziati dall'Unione Europea per i paesi maggiormente colpiti dal sisma”. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.