05222019Mer
Last updateMer, 22 Mag 2019 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

Irish Five e Sitting Volley per un fine settimana da vivere a Fermo

sitting315

Domenica appassionati e curiosi potranno vivere una giornata di sposrt dalle 10 alle 17 alla palestra Coni dove si disputerà la Coppa Interregionale di sitting volley (ingresso gratuito).

FERMO – Normodati e atleti disabili insieme, alla pari: è il magico mondo del sitting volley. Cresce il numero di società nelle Marche, squadre e scuole chiedono alla Scuola Pallavolo Fermana, prima nella regione a portare e far conoscere questa disciplina, di fare dei corsi e fornire informazioni su questa disciplina paraolimpica ideata per permettere di far giocare insieme a pallavolo atleti con disabilità fisica e normodotati stando seduti per terra.

Domenica appassionati e curiosi potranno vivere una giornata di sposrt dalle 10 alle 17 alla palestra Coni dove si disputerà la Coppa Interregionale di sitting volley (ingresso gratuito) con la partecipazione della Scuola Pallavolo Fermana, la SportAcademy360 Fonte Roma Eur, Modena Sitting Volley, Gioco Parma, Pallavolo Ponte Buggianese e Dream Volley Pisa, alcune fra le migliori squadre in Italia che garantiranno un livello tecnico e agonistico molto alto.

La manifestazione di sitting verrà preceduta sabato alle 22 in Piazzale Azzolino dal concerto folk rock irlandese degli Irish Five (visto che siamo nel fine settimana di San Patrizio). “Musica e sport, un bel binomio – ha detto l’assessore al commercio Mauro Torresi -  che nell’occasione ha voluto ringraziare gli esercenti di Piazzale Azzolino per la collaborazione. Concerto che potrà essere visto anche da alcune delle squadre partecipanti alla coppa interregionale di sitting in quanto arriveranno in città proprio il sabato e alloggeranno a Fermo”.

Al di là di questo quello che conta è stare insieme, giocare per divertirsi e soprattutto essere consapevoli che “con il sitting si vivono momenti unici insieme” ribadisce Federico Ripani della Scuola Pallavolo Fermana. “Questa è una giornata che – conclude l’assessore allo sport Alberto Scarfini - vede insieme le migliori squadre di sitting oggi in Italia, un evento che coniuga sport e sociale e che rappresenta l’ulteriore opportunità per la città ed il territorio di farsi conoscere turisticamente”. Un torneo con 12 squadre divise in due gironi da 6, con squadre miste (maschile e femminile). “Ringrazio l’Amministrazione Comunale di Fermo, gli assessori Scarfini e Torresi, gli sponsor. Ringrazio Getby che curerà il collegamento internet dalla palestra Coni.  E grazie all’Avis Comunale” conclude Remo Giacobbi, presidente della Scuola Pallavolo Fermana

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.