04252019Gio
Last updateGio, 25 Apr 2019 11am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Trecento ciclisti da Lido di Fermo a Loreto nel segno di Patrizia Labardi

Patrizia
Patrizia 1

Per lei però pedalano ogni anno gli amici a due ruote che organizzano la pedalata ‘Patrizia siamo con te’. In trecento si sono ritrovati per mandare il messaggio di auguri più forte per una pronta guarigione.

MONTEGIORGIO – Patrizia Labardi era una grande campionessa di Mountain Bike, un incidente l’ha bloccata e ora sta lottando, giorno dopo giorno, contro il suo corpo per tornare attiva e poter indossare di nuovo la maglia dell’Xtreme Bike Team con cui brillava ai campionati italiani.

Per lei però pedalano ogni anno gli amici a due ruote che organizzano la pedalata ‘Patrizia siamo con te’. In trecento si sono ritrovati per mandare il messaggio di auguri più forte per una pronta guarigione. Sono partiti dal caffè Lumiere di Lido di Fermo, colazione insieme e poi via fino al santuario di Loreto agli ordini di Massimo Grifi. Come scorta due dei volti più amati del ciclismo Simone e Gaetano Gazzoli, ovvero la scorta tecnica del G.C.Capodarco – Comunità di Capodarco.

Dopo la bendizione, di nuovo tutti a casa con la consapevolezza di avere regalato, di nuovo, un sorriso a Patrizia. Questi i team coinvolti: Xtreme Bike Team, Sessantallora, SBT Team, G.C.Capodarco-Comunità di Capodarco, Giatra Servizi-Rifer Gomme, Adria e Sibilla, Cicli Cingolani, Marina Picena, Fermo Bike, Pedale Civitanovese e Tiralento. Era presente anche la sorella di Patrizia Labardi, Paola.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Ponte di Rubbianello: cinque anni di nulla dopo il crollo

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.