04202018Ven
Last updateVen, 20 Apr 2018 4pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Fermana più forte di Mané: resta in dieci e vince con Sperotto

espulomane

Mané è rimasto a testa bassa in mezzo al campo per un minuto, poi ha chiesto scusa a Malaccari ed è uscito.

FERMO – Grande vittoria della Fermana che chiude definitivamente il discorso salvezza e si prepara a ospitare tra due settimane la capolista Padova per una domenica che sarà di festa. Grande vittoria perché arrivata nel finale dopo che la squadra di Destro ha giocato tutto il secondo tempo in dieci uomini. Una follia di Mané, che ha sputato al suo avversario al termine di un battibecco. Un momento di follia che l’arbitro ha punito, giustamente, con l’espulsione.

Mané è rimasto a testa bassa in mezzo al campo per un minuto, poi ha chiesto scusa a Malaccari ed è uscito. Era il 32’. Ma da quel momento si è capita una cosa: la Fermana il gol non lo avrebbe mai preso. Troppo compatta la squadra guidata da un ottimo Gennari in difesa. E così, minuto dopo minuto, i canarini hanno ridisegnato l’assetto in campo e hanno traforato l’uomo in meno in un punto di forza. perché con gli spazi più larghi Petrucci è diventato inarrestabile e alla fine arriva Sperotto e il Recchioni esplode.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.