02252018Dom
Last updateSab, 24 Feb 2018 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

"Massima pena". Pugno duro del procuratore di Venezia: Daspo per 17 tifosi della Fermana

calcio 2

Sono stati denunciati i tifosi della Fermana per porto abusivo di oggetti atti a offendere al termine della partita di Serie C tra la squadra marchigiana e il Mestre, disputata sabato scorso allo stadio "Mecchia" di Portogruaro.

MESTRE – Tre punti per la Fermana sabato pomeriggio, 17 Daspo per i tifosi canarini il lunedì. Sono stati denunciati i tifosi della Fermana per porto abusivo di oggetti atti a offendere al termine della partita di Serie C tra la squadra marchigiana e il Mestre, disputata sabato scorso allo stadio "Mecchia" di Portogruaro (Venezia). "Commineremo le massime pene previste" ha dichiarato il questore di Venezia, Danilo Gagliardi, che firmerà materialmente i provvedimenti di Daspo nei confronti dei tifosi, tutti, con poche eccezioni, giovani tra 20 e 30 anni, tra cui due donne.

A muovere il Procuratore l’azione degli agenti del commissariato di Polizia di Portogruaro e i carabinieri della compagnia locale che hanno sequestrato cinque bastoni, tre mazze da baseball, un grosso sasso, un coltellino svizzero e una cintura con grossa fibbia in metallo. Sono stati identificati anche una ventina di supporter mestrini che al termine del match avevano cercato il contatto con la tifoseria avversaria. "Alcuni di loro si sono coperti il volto - ha spiegato in conferenza stampa il dirigente del commissariato di Portogruaro, Leonardo Petrucci – e si sta valutando come procedere nei loro confronti".

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Fede, giovani e integrazione: i primi pensieri fermani di monsignor Pennacchio

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.